More share buttons
Share with your friends










Inviare
Vuoi JARVIS?
Basta un click!

Sabrina Schillaci: “Metodologia di allenamento MagneticDays fondamentale nella RACE ACROSS LIMITS!”

  29 maggio 2019

Sono passati pochi giorni dalla fine della prima edizione della RACE ACROSS LIMITS Italia, e una raggiante Sabrina Schillaci non ha dubbi: “La metodologia di allenamento MagneticDays è stata ancora una volta fondamentale.”

MagneticDays | Sabrina Schillaci | Metodologia Di Allenamento

Il progetto RACE ACROSS LIMITS Italia 2019 di Sabrina Schillaci

“Questo primo viaggio del 2019 – racconta Sabrina Schillaci è stata una riconferma di quanto la mia preparazione atletica con MagneticDays sia stata efficace e fondamentale per la riuscita fisica e mentale dell’impresa. In realtà, questa prima edizione italiana della RACE ACROSS LIMITS era l’anticamera dell’impresa europea, un allenamento per l’estate 2019 e un test per valutare la forma fisica e l’approccio mentale allo sforzo. Sono stati nove giorni in cui abbiamo pedalato distanze dai 50 ai 100 km giornalieri, comprendo in totale 1100 km in condizioni meteo tutt’altro che agevoli: vento forte e pioggia battente, infatti, ci hanno accompagnato per gran parte della settimana, rendendo più difficoltosa e impegnativa la continuazione del viaggio.”

La metodologia di allenamento indoor MagneticDays: un riscontro fisico e mentale per Sabrina Schillaci

La metodologia di allenamento indoor MagneticDays – continua Sabrina Schillacimi ha dato un riscontro fisico e mentale importante, rendendomi molto più resistente e resiliente. Non ho mai considerato lo sforzo al di sopra delle mie possibilità e, ogni volta che scendevo dalla bici, non mi sentivo né esausta per l’impegno fisico né tanto meno svuotata di energia. Anzi, devo dire che a volte avevo la voglia di continuare a pedalare ancora per qualche chilometro. C’è da dire, poi, che l’Italia è talmente bella che è difficile non trovare piacevole pedalare con gli occhi rivolti a meravigliosi scorci sul mare o alla cima di salite importanti. Sono rientrata al lavoro il giorno dopo l’arrivo a Polignano a Mare e, in questi giorni, dovrò confrontarmi con Simone Buracchi (Head Coach MD ndr) per programmare il prossimo blocco di allenamenti personalizzati della metodologia HTT con i quali continuerò la preparazione per affrontare i prossimi 4000 km che sono praticamente dietro l’angolo. E’ sicuramente importante abituarsi a stare in sella tante ore ma bisogna anche pedalare, cosa che spesso e volentieri capita di fare anche quando si hanno le gambe stanche dai giorni precedenti. Per questo motivo ritengo sia fondamentale lavorare su una preparazione atletica specifica e personalizzata sulla mie reali capacità e sulla tolleranza allo sforzo fisico.”

RACE ACROSS LIMITS 2019: è già tempo di ripartire!

“L’entusiasmo è alle stelle – dice Sabrina – e sono realmente soddisfatta di come sia andata. Credo quindi che sarà molto più semplice affrontare l’ultimo mese di allenamento prima della nuova partenza della RACE ACROSS LIMITS nel mese di luglio. Nel frattempo è sempre possibile continuare la raccolta fondi a favore della C.O.ME Collaboration Onlus, aiutando così i neonati nati prematuri e/o con disabilità. Ci sono due modi: o tramite il mio sito internet www.sabrinaschillaci.it oppure sul sito della Rete del Dono.”

Sabrina Schillaci | Metodologia Di Allenamento | MagneticDays